DESCRIZIONE:

Le pompe per vuoto ad anello liquido ALCZ garantiscono portate da 150 fino a 38.500 m³/h.

IMPIEGHI PRINCIPALI:

Industria cartiera, saccarifera, mineraria, cementifera, chimica, del cuoio rigenerato, petrolchimica e negli impianti di filtrazione.

COSTRUZIONE:

Le pompe ALCZ sono costruite per aspirare da uno o più settori vuoto: ciò consente di avere un volume aspirato a un grado di vuoto unico o a due settori che lavorano con portate pari al 50% del valore totale e con vuoti diversi e indipendenti.
La serie ALCZ presenta pompe per vuoto ad anello liquido ad uno stadio, studiate per assicurare un limitatissimo consumo energetico a fronte di un funzionamento continuo in condizioni sfavorevoli. L’elasticità di installazione è garantita dalla disposizione di 8 bocche, 4 in aspirazione e 4 in mandata (4 verticali e 4 orizzontali). L’affidabilità e l’efficienza di funzionamento, con bassi consumi di energia, sono assicurati dall’utilizzo di distributori piani e da diffusori di scarico con valvole che impediscono sovrappressioni anche in condizioni di lavoro estremamente gravose.

MODELLI:

Le pompe ALCZ sono prodotte:
– In versione standard
– In versione speciale per alti vuoti

MATERIALI:

Il materiale costruttivo standard è la ghisa e l’acciaio.
Azmec prevede anche versioni in:
– Acciaio inox RV 316
– Composito ceramico RC
Le tenute sono garantite da baderne teflonate nella costruzione standard, su richiesta vengono montate le tenute meccaniche.

ALCZ (da ALC303Z a ALC720Z)

CERTIFICAZIONI

REFERENZE

PAPER INDUSTRY

FILTRATION POWER INDUSTRY

PLASTER/FIBRE CEMENT
MINERAL/STEEL INDUSTRY

CHEMICAL PETROLEUM
PETROCHEMICAL

PLASTIC INDUSTRY

SERVICE / OVERHAULS

ALCZ (da ALC102Z a ALC253Z)

CERTIFICAZIONI

REFERENZE

PAPER INDUSTRY

FILTRATION POWER INDUSTRY

PLASTER/FIBRE CEMENT
MINERAL/STEEL INDUSTRY

CHEMICAL PETROLEUM
PETROCHEMICAL

PLASTIC INDUSTRY

SERVICE / OVERHAULS